Enrique “El Mellizo”

C’è poco da discutere quando si parla di fenomeni naturali; bisogna accettare il temporale, la primavera, il moto ondoso del mare… E qualcosa di simile alla potenza del tuono, alla delicatezza della primavera e alla forza delle onde si può ritrovare nei cantes del cantaor che ricordiamo oggi. Qualcosa al tempo stesso violento e tenero, chiaro e misterioso, insolito e grandioso, la cui combinazione è stata resa possibile dal suo genio… Signori, Enrique El Mellizo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...